Crying of Evil è ispirato a Les Fleurs du Mal di Charles Baudelaire.
Progetto poetico di una vita, l'artista esprime il paradosso tra il male e la bellezza, l'eterno tiro alla fune tra il desiderio dell'uomo per l'assoluto e la sua attrazione per i vizi.

Crying of Evil

note di testa
Pink berries, Tuberose, Violet, Spices

note di cuore
Sandalwood, Leather, Rose

note di fondo
Patchouli, Amber, Olibanum, Musks

195,00